Mara Vesco – Psicologa Milano e Oleggio

Svolgo la libera professione come psicologa e psicoterapeuta a Milano e Oleggio (NO). Sono specialista in Psicoterapia sistemico-relazionale con Master di II Livello in Esperto in Psicologia dell’Invecchiamento. Inoltre, mi sono formata nel Protocollo CBT-I, un trattamento evidence based per la cura dell’insonnia.

In oltre 10 anni di attività, ho maturato esperienza nel lavoro con gli adulti, coppie e famiglie, mettendo a disposizione le competenze di psicologa e psicoterapeuta.

Mi occupo di consulenza psicologica e percorsi di trattamento psicoterapico per condizioni di sofferenza individuale (ansia, depressione, bassa autostima ecc.) e relazionale (crisi di coppia, tradimenti, gelosia, difficoltà nella comunicazione in famiglia ecc.).

Ricevo in questi studi: Milano in via Coluccio Salutati n.5, MM Pagano – Oleggio (NO) in Via Bournè n.7.

Cosa ti preoccupa?

Hai un problema che riguarda te stesso (Senti di aver smarrito la strada? Hai preso una decisione ma non sai se hai fatto la scelta giusta? Ti senti confuso, il dolore ti impedisce di andare avanti? Soffri di insonnia?).

Sei preoccupato per un tuo familiare che non è motivato a chiedere aiuto o non è in grado di farlo in modo autonomo?

Non sai come uscire da una relazione difficile, conflittuale o problematica?

Forse avrai notato che la preoccupazione è aumentata se hai già provato a risolvere i problemi da solo, ma senza grossi risultati, oppure se il problema è presente da tanto tempo.

Navigando online puoi trovare tanti consigli su come affrontare le condizioni di sofferenza psicologica oltre ad informazioni sul professionista psicologo al quale rivolgerti.

A dire il vero, le informazioni reperibili nel web sono così tante che è facile uscirne un po’ confusi.

Quello che mi sento di dirti è che la scelta di un professionista psicologo è essenziale per:

➡ avere la tranquillità di sentirsi presi in carico in modo professionale;

➡ sviluppare un rapporto di fiducia con il professionista, aspetto indispensabile per poter esplorare la propria condizione di disagio;

➡ impostare un corretto percorso di consulenza psicologica con l’obiettivo di inquadrare in tempi brevi la richiesta e di definire insieme le strade percorribili;

➡ organizzare un percorso psicoterapeutico al fine di affrontare la condizione di sofferenza individuale o relazionale presentata;

➡ garantire una prestazione professionale caratterizzata da concrete regole di condotta come l’obbligo deontologico di rispettare il segreto professionale;

➡ avere un prezioso punto di riferimento al quale potersi rivolgere anche in tempi successivi al termine del percorso psicologico.

 

 

Questi sono i principali percorsi di trattamento psicologico che offro nel mio studio a Oleggio e Milano:

PSICOTERAPIA INDIVIDUALE

PSICOTERAPIA DI COPPIA

PSICOTERAPIA DELLA FAMIGLIA

TRATTAMENTO NON FARMACOLOGICO DELL’INSONNIA

ANSIA

DEPRESSIONE

DIFFICOLTA’ RELAZIONALI

 

 

Se sei arrivato fin qui vuol dire che stai già facendo qualcosa per stare meglio, chiamami e vedremo insieme come affrontare ciò che ti crea sofferenza:

☎  +39 366.1603769

ARTICOLI RECENTI:
  • Lascia che ti racconti una storia…
    Lascia che ti racconti una storia… Secondo un’antica leggenda lo psicologo si occupa solo ed esclusivamente di disagio psicologico. Non ti nascondo che anche io, quando iniziai a studiare psicologia, la pensavo suppergiù allo stesso modo: ero interessata a comprendere che cosa determinava l’umana sofferenza e soprattutto cosa si poteva fare per superare il disagio psicologico. Ero giovane. Con ...
  • Perchè i bambini finlandesi dormono nelle scatole di cartone?
    Lo sapevi che i bambini finlandesi dormono nelle scatole di cartone? Ora ti spiego, seguimi. Ho trovato per voi questo articolo che racconta l’usanza dello Stato finlandese di regalare alle donne in attesa di un figlio una scatola di cartone contenente il necessario per il bambino. Interessante come, con una piccola ...
  • Come funziona la terapia familiare?
    Dopo essermi occupata in un precedente articolo di quando può essere utile intraprendere una terapia familiare, nelle prossimi righe risponderò alla domanda: Come funziona la terapia familiare? A differenza della terapia individuale gli incontri hanno una durata maggiore, in media 1 ora e mezza, ed hanno una frequenza quindicinale. Di solito la terapia familiare ...
  • Perdere la vista, superare il dolore e rinascere
    Nel 1983 John Hull è diventato cieco. Perdere la vista in età adulta è un’esperienza dolorosa, vissuta come un vero e proprio “life marker”, ossia uno spartiacque che porta con sé un profondo messaggio di discontinuità rispetto a quella che è stata,  fino a quel momento, la vita della persona e dei ...
  • Depressione Post-Partum. Riconoscere e prevenire scommettendo sulla coppia
    Depressione post-partum: ne sentiamo parlare, sempre più spesso, su giornali, in internet e in tv. Dai dati della letteratura scientifica emerge che nei paesi occidentali circa il 10%-15% delle donne sviluppano uno stato di depressione in seguito alla nascita del loro bambino (in prevalenza tra la quarta e l’ottava settimana dopo il ...