Consulenza giovani adulti

L’età tra i 18 e i 30 anni è un momento fecondo della vita, ricco di domande, decisioni e cambiamenti importanti.

Cosa voglio fare nella vita?

Non trovo lavoro, cosa faccio?

Lavorare o studiare?

Sarò mai indipendente?

Devo rimanere con il mio ragazzo/a?

Come faccio a gestire il lavoro e lo studio?

E’ importante avere un figlio?

Mi sono laureato, ora cosa faccio?

 

IN TRANSIZIONE

Queste sono solo alcune delle domande che forse ti sarai posto e che caratterizzano il significativo momento di transizione che stai vivendo.

Si tratta di una fase della vita ricca di opportunità e di possibilità di crescita, ma durante la quale possono manifestarsi anche stati d’ansia e di stress. Queste condizioni di sofferenza possono emergere non solo in seguito ad eventi negativi (come la morte di una persona amata, la separazione, la perdita del lavoro, un blocco nello studio, conflitti con i genitori), ma anche a ridosso o in seguito al manifestarsi di eventi generalmente percepiti come positivi (come la laurea, l’avvio di un nuovo lavoro, il matrimonio o il diventare genitore).

Lo stress e l’ansia, se da una parte sono reazioni sane del nostro organismo che ci permettono di adattarci agli accadimenti della vita, dall’altra, quando superano certi livelli, possono impattare seriamente sul nostro stato di salute.

Se ti ritrovi a lottare con stati d’ansia, ad affrontare periodi di forte stress o ad avere difficoltà nella relazione con le persone significative della tua vita, un percorso psicologico ti può aiutare perché è un luogo sicuro e affidabile nel quale elaborare le tue domande e recuperare la fiducia in te stesso di cui hai bisogno per superare le sfide della tua crescita.

Per informazioni e appuntamenti:

Dott.ssa Mara Vesco

Cell. 3661603769

Studio a Milano: Via Giuseppe Sapeto, 5

Studio a Oleggio: Via Bournè, 7

Seguimi su YoutubeFacebookGoogle PlusLinkedin

Torna alla HOMEPAGE

Mara Vesco

Sono una psicologa, mi appassionano le storie e le emozioni che accompagnano ogni vita, rendono unico ogni essere umano e il suo contesto familiare. Credo nel cambiamento e nell'importanza della comunicazione come strumento per migliorare la relazione con noi stessi e con gli altri. Lavoro da anni con le famiglie, in particolare mi occupo di disabilità visiva e di genitorialità. Seguimi su Google+