Disabilità

Tutti gli articoli che si occupano della disabilità visiva (ipovisione e cecità) e delle malattie reumatiche.

Bambini con disabilità visiva e lavoretti domestici, alcuni consigli

In tema di lavoretti domestici lo psicologo Richard Weissbourd nel libro “The Parents we mean to be” sostiene che siano utili perché insegnano ai bambini ad empatizzare con i bisogni delle persone.

Possiamo anche immaginare che svolgere una piccola faccenda domestica migliori il senso di autostima e di responsabilità dei bambini.

Dunque, come regolarsi rispetto a questo tipo di attività?

Esistono delle strategie utili? Continua a leggere

Perdere la vista, superare il dolore e rinascere

Nel 1983 John Hull è diventato cieco.

Perdere la vista in età adulta è un’esperienza dolorosa, vissuta come un vero e proprio “life marker”, ossia uno spartiacque che porta con sé un profondo messaggio di discontinuità rispetto a quella che è stata,  fino a quel momento, la vita della persona e dei suoi familiari.

Così è stato anche John Hull, teologo e scrittore inglese: a 45 anni, dopo anni di malattia, è diventato completamente cieco.

Per prendere consapevolezza, per elaborare e per affrontare nel migliore dei modi ciò che gli stava accadendo, John Hull ha deciso di tenere un audio-diario, nel quale registrare pensieri, emozioni e sensazioni fisiche. Continua a leggere

Sportello di consulenza e supporto psicologico disabilità visiva

Da Gennaio 2016, è attiva la convenzione che permette agli associati con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, sede di Novara, e ai loro familiari, di accedere a un servizio di supporto psicologico con la dott.ssa Mara Vesco.

Il il primo incontro di consulenza è gratuito e per i successivi colloqui è previsto uno sconto del 10% sulla tariffa applicata.

La dott.ssa Mara Vesco, psicologa e psicoterapeuta, riveve presso l’ambulatorio sito in Corso Cavallotti 48, Novara. Continua a leggere